Covini C36

Si tratta di una Gran Turismo molto raffinata sia per quanto riguarda lo studio aerodinamico della carrozzeria, sia per i materiali utilizzati per la costruzione della struttura (compositi). Ma la grande particolarità di questo prototipo, presentato al Salone Internazionale di Torino del 1998, è il fatto di essere una delle vetture Diesel più veloci al mondo.

MOTORE Posteriore longitudinale, a 6 cilindri in linea, due valvole per cilindro, tipo HR 638 Detroit Diesel, costruito dalla VM Motori di Cento (FE)
CILINDRATA 3750 cm3
POTENZA MAX 313 CV (230 kW)a 4200 giri/min
COPPIA MAX Circa 500 Nm (50,9 kgm) a 2100 giri/min
TRASMISSIONE Posteriore
CAMBIO Meccanico di derivazione Audi a 6 marce
TELAIO In acciaio
SOSPENSIONI Anteriori e posteriori indipendenti a quadrilateri deformabili
FRENI Anteriori e posteriori autoventilanti Brembo con dischi da 305 mm e pinze a 4 pistoncini
CARROZZERIA In resina di carbonio
MISURE Lunghezza 4,28 m – larghezza 1,84 m – altezza 1,12 m – passo 2,52 m – carreggiata anteriore 1,48 m – carreggiata posteriore 1,53 m – peso a vuoto 1050 kg
PRESTAZIONI Velocità MAX: 300 Km/h

Advertisements